antenna loader Created with Sketch.

Collegio Sindacale

Procedura per la gestione delle segnalazioni

Il Collegio Sindacale di INWIT S.p.A., ai sensi della normativa vigente, può essere destinatario di denunce ed esposti.

Si intende per “denuncia” una segnalazione proveniente da soci, avente a oggetto fatti ritenuti censurabili; con il termine “esposto” si indica una segnalazione, da chiunque proveniente, quindi anche da dipendenti della Società o in forma anonima, avente a oggetto presunti rilievi, irregolarità, fatti censurabili e, più in generale, qualsiasi criticità o questione si ritenga meritevole di approfondimento da parte dell’organo di controllo.

Le denunce e gli esposti, di cui sarà curata la conservazione e il trattamento, possono essere inviati in forma scritta all’attenzione del Collegio Sindacale all’indirizzo:

  • Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A., Via G. Negri 1 – 20123 – Milano;
  • ovvero trasmessi per posta elettronica, all’indirizzo: inwit.cs@inwit.it

Resta inoltre impregiudicata la possibilità di trasmettere segnalazioni attraverso l’utilizzo dei canali previsti dalla Procedura Whistleblowing adottata dalla Società, disponibile sul sito internet della stessa (nella sezione Governance).

Come previsto dal Codice Etico e di Condotta adottato dalla Società (art. 4.3), nessuna conseguenza negativa deriva in capo a chi abbia in buona fede effettuato una segnalazione. É in ogni caso assicurata la riservatezza dell’identità dei segnalanti, fatti salvi gli obblighi di legge.

Il Collegio Sindacale darà evidenza, nella propria Relazione annuale all’Assemblea (contenuta nel fascicolo di bilancio), delle denunce e degli esposti ricevuti, unitamente alle risultanze delle conseguenti verifiche.

Collegio sindacale

Nato il 7 agosto 1967 a Napoli, dal 1987 al 2001 è stato Ufficiale della Guardia di Finanza in servizio permanente effettivo. Durante tale periodo consegue la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Reggio Calabria nel 1994, e la laurea in Economia e Commercio presso l’Università La Sapienza di Roma nel 1996. A partire dal 2001 svolge la professione di avvocato (patrocinante in Cassazione dal 2014), dottore commercialista e revisore legale dei conti.

Nata il 2 gennaio 1969 a Mede (PV), consegue la laurea in Economia Aziendale presso l’Università Luigi Bocconi di Milano nel 1994. Dal 2000 svolge la professione di Dottore Commercialista a Milano, collaborando con importanti società, anche quotate, in vari settori tra i quali telecomunicazioni, bancario, assicurativo e finanziario.

Nata il 1° dicembre 1980 a Chiaravalle (AN), consegue presso l’Università Politecnica delle Marche la laurea triennale in Economia e Amministrazione delle Imprese nel 2002, la laurea specialistica in Economia e Management nel 2004 ed il Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale nel 2009. Svolge l’attività professionale di dottore commercialista e revisore legale dal 2008, e dall’anno 2009 è Professoressa a contratto di Economia Aziendale dotata di abilitazione alle funzioni di Professore Universitario di ruolo di II fascia. Dal 2011 svolge inoltre l’attività di Curatore fallimentare, Commissario Giudiziale e CTU.