antenna loader Created with Sketch.

Continua lo sviluppo di INWIT

News - 27/02/2019
Per noi di INWIT una connessione solida è possibile solo grazie ad un business altrettanto solido. E il nostro piano industriale 2019-2021, che abbiamo presentato nei giorni scorsi, lo dimostra ancora una volta.

Le connessioni diventano sempre più veloci e INWIT, che si pone l’obiettivo di offrire ai suoi clienti tecnologie e servizi sempre all’avanguardia, accelera con loro. 

Il nostro nuovo piano industriale 2019-2021, presentato lo scorso 21 febbraio, risponde a pieno a questa logica e ci aiuta a proseguire sulla strada della crescita già intrapresa negli anni scorsi. 

Grazie al nuovo piano industriale INWIT continuerà a lavorare per aumentare il numero di clienti per sito, la cosiddetta co-tenancies, grazie anche alla progressiva introduzione della tecnologia 5G. 

In quest’ottica, inoltre, lavoreremo allo sviluppo delle infrastrutture di trasmissione, siano esse nuovi siti, small cells, o Distributed Antenna Systems (DAS), le antenne diffuse in grado di garantire in ogni condizione un segnale forte e sicuro. 

Il nuovo piano industriale 2019-2021 di INWIT prevede di completare lo sviluppo del backhauling - il collegamento di tutti i siti per la trasmissione in fibra ottica – in modo da ottimizzare i servizi offerti agli operatori.

Complessivamente, il nuovo piano industriale 2019-2021 di INWIT prevede investimenti complessivi tra i 250 e i 300 milioni di euro, con l’obiettivo di arrivare al 2021 con un recurring free cash flow superiore a 200 milioni di euro.

Si tratta di obiettivi ambiziosi, che INWIT vuole perseguire per portare in Italia le connessioni del futuro.