antenna loader Created with Sketch.

Nelle grandi stazioni le connessioni sono sul binario giusto

Storia - 06/03/2019
INWIT e FS Italiane hanno dato il via ad un progetto per migliorare potenziare le connessioni mobili in alcune grandi stazioni italiane e prepararle all’arrivo del 5G. 

Una stazione ferroviaria è molto di più di un luogo di transito e di attesa: è un punto di incontro, di socializzazione, di condivisione, dove essere sempre in contatto con il mondo.

E da oggi, grazie ad INWIT, i viaggiatori e i visitatori di alcune delle grandi stazioni italiane avranno a disposizione connessioni sempre più solide e veloci. 

In collaborazione con il Gruppo FS Italiane, INWIT installerà nelle stazioni di Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Napoli Centrale, Roma Termini, Roma Tiburtina, Torino Porta Nuova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia e Verona Porta Nuova, i nuovi sistemi di ultima generazione Distributed Antenna System (DAS), in grado di ottimizzare la ricezione dei segnali degli operatori di telefonia mobile e potenziare la connessione a internet di smartphone, tablet e PC.

"La partnership tra il Gruppo FS Italiane e INWIT permetterà a viaggiatori e visitatori delle più grandi stazioni ferroviarie italiane di essere collegati con i propri dispositivi sempre al meglio"

Giovanni Ferigo, Amministratore Delegato di INWIT

Un futuro a 5G 

I sistemi DAS rappresentano uno dei più importanti sviluppi delle connessioni del domani. 

In un sistema DAS, in particolare, numerose micro-antenne sono distribuite in maniera capillare in un ambiente e collegate via fibra ottica ad una centralina elettronica, che riceve il segnale dagli operatori. 

La centralina è in grado di rilanciare il segnale a tutti gli elementi del sistema ad una potenza e stabilità impensabile per le grandi antenne esterne, garantendo così un notevole miglioramento della ricezione e della cosiddetta customer experience per i sistemi di telefonia mobile attualmente in uso con tecnologie 2G, 3G, 4G e 4G+.

E non solo, perché con le nuove infrastrutture DAS di INWIT, le grandi stazione italiane diventano 5G ready, predisposte cioè per l’introduzione dell’innovativa tecnologia che gli operatori mobili, già nel corso di quest’anno, utilizzeranno in Italia. 

"Stiamo rispondendo alla continua richiesta di connettività mobile realizzando in tutta Italia impianti, come il sistema DAS, per migliorare la copertura degli operatori in siti outdoor e indoor particolarmente frequentati anche guardando al futuro della nuova tecnologica 5G"

Giovanni Ferigo, Amministratore Delegato di INWIT

Con loro capillarità, le micro-antenne sono strumenti fondamentali per il corretto funzionamento della tecnologia 5G che necessita di un segnale costante e potente, non solo per ricevere e inviare documenti e contenuti video in tempi più brevi rispetto ad oggi, ma anche per supportare tutte le innovazioni che riguardano l’Internet Of Things (IOT).

Grazie ai sistemi DAS collocati in stazioni, aeroporti, ospedali, centri commerciali, stadi e aree cittadine con forte concentrazione di persone, INWIT garantirà una ricezione del segnale degli operatori sempre di altissima qualità e la possibilità di fruire di servizi innovativi ovunque.

Tags