antenna loader Created with Sketch.

Addio alla plastica: la scelta sostenibile di INWIT

Storia - 07/08/2019
INWIT ha deciso di avviare il percorso per diventare azienda plastic-free e di ridurre l'uso della plastica. Una scelta sostenibile che si muove all’interno della nostra strategia aziendale di creazione di valore economico e sociale.

Ogni anno le acque del Mar Mediterraneo accolgono loro malgrado 570 mila tonnellate di plastica, l’equivalente di 33.800 bottigliette di plastica gettate in mare ogni minuto. Si tratta di un ritmo insostenibile, che entro trent’anni porterà ad un quadruplicamento dell’inquinamento dell’area mediterranea.

Noi di INWIT, nella consapevolezza che anche i piccoli gesti possono essere determinanti per risolvere i grandi problemi, abbiamo deciso di fare la nostra parte e deciso di avviare il percorso per diventare azienda plastic-free.

In virtù di questa scelta, i nostri colleghi riceveranno una borraccia di metallo riutilizzabile con il logo e i colori di INWIT: un piccolo gadget che però permette di compiere un’azione sostenibile semplice, come bere un bicchiere d’acqua. 

“La nostra strategia di business parte dalla consapevolezza che non può esistere uno sviluppo economico di lungo periodo che non garantisce al contempo l’aumento del benessere sociale e la tutela delle risorse naturali. Ridurre l’utilizzo della plastica dai nostri uffici va proprio in questa direzione: anche un piccolo gesto può essere determinante per la sostenibilità”.

Giovanni Ferigo, CEO di INWIT

La sostenibilità secondo INWIT

La scelta di INWIT di ridurre l’uso della plastica fa parte della nuova strategia aziendale basata sulla creazione di valore economico e sociale, che presuppone un passaggio di paradigma dalla Corporate Social Responsibility verso il concetto di Corporate Shared Value (CSV – valore condiviso d’impresa). 

In quest’ottica, l’obiettivo è collegare i nostri risultati economico-finanziari con lo sviluppo sostenibile della comunità e del contesto in cui l’azienda opera. 

Per INWIT, in particolare, la sostenibilità si muove su tre dimensioni: 

•    sostenibilità ambientale: che consiste nel mantenere la disponibilità delle risorse, garantendo equilibrio tra l’utilizzo delle stesse e le necessità dell’attività
•    sostenibilità sociale: che consiste nella promozione del principio di equità fra le generazioni e dell’equa distribuzione per classi e genere delle condizioni di benessere umano (salute e sicurezza, istruzione, democrazia, partecipazione, giustizia)
•    sostenibilità economica: la capacità di mantenere il capitale e incrementarlo generando lavoro per il sostentamento della popolazione.

Il nostro obiettivo è raggiungere l’equilibrio tra le tre dimensioni, tenendo in considerazione le aspettative di tutti gli stakeholder (Clienti, Azionisti e finanziatori, Dipendenti e collaboratori, Fornitori e partner, Comunità locale, Istituzioni e enti regolatori) e cercando di conciliarne le esigenze.

E con la scelta iniziare il percorso per diventare un’azienda plastic-free dimostriamo il nostro impegno concreto verso la tutela dell’ambiente che ci circonda!